Nessun commento

Maxi Affissioni: Cosa sono?

Le maxi affissioni sono ottimi strumenti promozionali capaci di attirare decisamente l’attenzione dei consumatori. Il motivo è celato dietro alle grandi dimensioni che il mezzo pubblicitario offre a chi utilizza i maxi formati!

Nel seguente articolo scopriremo insieme i formati che rientrano nelle maxi affissioni, quali sono le restrizioni e i punti di forza che il maxi formato offre!

MAXI AFFISSIONE

QUALI FORMATI RIENTRANO?

Come detto in precedenza, la maxi affissione è un mezzo utilizzato e molto amato dalle medie e grandi imprese per promuovere il proprio Brand. Purtroppo sono poche le piccole realtà cittadine che hanno un budget a disposizione da utilizzare per i maxi formati, pertanto si affidano spesso a piccoli e medi formati ugualmente efficaci ma meno visibili.

Ma quali sono i formati catalogabili come Maxi affissioni?

Non esiste un vero e proprio formato standard per tutto il mondo, infatti le agenzie promozionali hanno piccole variazioni rispetto alla “dimensione base” dalla quale partono le maxi affissioni, ma possiamo dirvi senz’altro la più famosa ed utilizzata!

Il formato per eccellenza definito come messaggio promozionale “Maxi formato” per molte agenzie è il 150×300. E’ un ottimo formato che riesce a raggiungere con perseveranza ed efficacia qualsiasi tipo di clientela.

 

ATTENZIONE: Non esiste una misura standard per tutte le agenzie del mondo!

 

MAXI AFFISSIONI

COSA SONO?

Le maxi affissioni sono mezzi di comunicazione in grado di ottenere migliaia di consensi da parte dei cittadini ed utenti che vivono il contesto cittadino. E’ bene sottolineare il fatto che le maxi affissioni hanno diverse restrizioni, in base alle dimensioni e ai regolamenti comunali. Infatti molti comuni della nostra bella Italia vietano in modo categorico l’applicazione delle Maxi affissioni all’interno dei centri storici, o comunque nei pressi di luoghi di grande interesse artistico, architettonico o culturale.

Questo porta molte imprese a collocare i maxi formati in zone ampie e dispersive delle città (ad esempio le periferie). Questo è un vantaggio o un svantaggio?

Se da un parte non è possibile collocare la propria maxi affissione sotto la torre Eiffel, dall’altra parte ubicando la propria affissione nelle zone periferiche è possibile catturare un Target davvero vasto, diverso e senza limiti come automobilisti, pedoni, ciclisti, mezzi pubblici e gente che si sposta quotidianamente da un luogo all’altro.

Quindi, è molto importante scegliere unMaxi formato 6x3 posizionamento strategico (uscita dei caselli autostradali, ingressi alla città, centri commerciali, aree di sosta…) e puntate su una grafica semplice ed efficace in modo tale da fornire un messaggio chiaro, immediato ed incisivo a tutti coloro che si imbatteranno con la maxi affissione.

 

CURIOSITÀ: Il formato più famoso e utilizzato tra le maxi affissioni è indubbiamente il 6×3. E’ maestoso e di forte impatto, ma attenzione alla grafica!

Dev’essere accurata ma non troppo complessa. Non fatevi prendere la mano!

Affissioni.it vi ringrazia per la lettura dell’articolo e vi esorta a lasciare un commento per eventuali chiarimenti o proposte! Inoltre abbiamo creato per voi cari lettori, un video esplicativo che spiega in modo semplice, chiaro e diretto tutto ciò che abbiamo riportato in questo articolo.

Avete in mente di utilizzare le maxi affissioni nella vostra realtà cittadina? Affidatevi ai professionisti di Affissioni.it!

Compilando il modulo otterrete 3 preventivi gratuiti da parte di 3 aziende sul vostro territorio! Tutto in modo immediato, diretto e soprattutto gratuito!

Commenta questo articolo